D’Alatri: «Nel mio film indago l’amore dei ragazzi veri»

Realizzato con tecnologie digitali e girato sull’isola di Ventotene il film è tratto dal romanzo In bilico sul mare di Anna Pavignano (che firma anche la sceneggiatura): «Il libro – spiega la scrittrice – nasce da un incontro, da un viaggio alle isole con la mia famiglia. Il barcaiolo che ci guidava ci raccontò il suo lavoro invernale, con un … Continua a leggere

LETTO: Io non mi vergogno del Vangelo (6,5)

Accattoli inizia affrontando il tema “CASA”. L’autore espone il suo pensiero su come dovrebbe essere la casa del cristiano “perché‚ veicoli e non sequestri la vocazione della sua vita”: povera ma grande; vi sia un segno in ogni stanza; non riempirla di cose inutili. Passa poi alla “GIORNATA” e come “dare un orientamento cristiano alla giornata, comprensibile a noi stessi … Continua a leggere

Zingari. La tragedia dimenticata

E non manca già chi scommette che Liberté , considerato dalla critica transalpina come il miglior film di Gatlif, farà strada al di là della stessa Francia, dov’è pure ambientato l’intreccio. Nel 1943, sotto l’occupazione nazista, una carovana di gitani giunge in un piccolo villaggio rurale. Un luogo dove il corteo variopinto aveva già l’abitudine di recarsi per animare le … Continua a leggere

Da un Michelangelo all’altro. Una lettura di Caravaggio

Al centro è Matteo che sembra officiare la peculiare liturgia di cui si è fatto ministro. L’irruzione di Gesù accompagnato da Pietro provoca reazioni diverse:  le due figure a sinistra sono talmente assorbite nelle operazioni di conteggio da non fare il minimo caso all’intervento e, meno che mai all’invito di Cristo a Matteo. Al contrario la Luce improvvisa non fa … Continua a leggere

Cineweekend. Un superficiale Salvatores sulla famiglia

La tradizione impor­rebbe che il ragazzo entrasse nell’età adulta catturando u­no di quei draghi contro cui il suo popolo si accanisce, ma Hiccup non ha alcuna attitu­dine per il combattimento. Quando trova un drago ferito però il giovane scoprirà di es­sere imbattibile nell’adde­strare i temibili lucertoloni. Un talento che cambierà per sempre la vita della sua gen­te. Se Hiccup è … Continua a leggere

Le parole possono cambiare il mondo

E soprattutto avere la possibilità di percepire determinate storie come le proprie storie. Non più come storie lontane, non più come vicende geograficamente distanti, ma come facenti parte della propria vita. Allora ciò che più temono le organizzazioni criminali non è soltanto la luce continua che gli viene posta addosso, ma soprattutto che migliaia, forse milioni di persone in Italia … Continua a leggere

“La vita autentica” di Vito Mancuso. Conosci te stesso, l’arte più difficile

Dall’antica saggezza di Socrate ai counseling filosofici o ai training motivazionali di oggi per atleti e manager in cerca di risposte, il «Conosci te stesso» è rimasto un punto di riferimento obbligato nel lungo cammino del pensiero occidentale. Riproposto nella tarda antichità da Seneca, Marco Aurelio e Sant’Agostino, ripreso nella seconda metà del Cinquecento dai Saggi di Michel de Montaigne, … Continua a leggere

Il film di animazione “The Secret of Kells” sull’Irlanda cristiana del IX secolo

Il film ha richiesto una vasta ricerca che ha ovviamente incluso anche lo studio del vero Libro di Kells, un manoscritto miniato dei quattro vangeli che è considerato il più raffinato manufatto culturale irlandese; oggi è esposto al Trinity College di Dublino, ma, originariamente, era custodito nel monastero fondato da san Columba, l’abbazia di Kells, appunto, dove è ambientata la … Continua a leggere

Il monello «buono» va al cinema

 In contemporanea con il film, dopo il successo della prima raccolta di avventure ( l’anno scorso Il piccolo Nicolas ha ricevuto l’Andersen per il migliore libro mai premiato) l’editore Donzelli manda in libreria un secondo volume di cinque storie inedite. È nato mezzo secolo fa Nicolas, nel 1959 dal felice sodalizio che sarebbe durato trent’anni, di due mostri sacri dell’umorismo: … Continua a leggere