Il meglio del 2012

4) Il discorso del Re. Già premiata con l’Oscar 2011, l’opera del britannico Tom Hoober è il film perfetto. Storia ed emozioni si fondono nel giusto equilibrio, rivelando le fragilità così umane anche nei potenti. Colin Firth nei panni del sovrano balbuziente (re Giorgio VI d’Inghilterra) è magistrale, come la sua compagna di set Helena Bonham Carter. 5) La donna … Continua a leggere

La bella addormentata? Svegliata da un bacio

La regione Friuli Venezia Giulia, grazie a un ODG dell’UDC, ha deciso di non finanziare questo manifesto della morte e, apriti cielo, sono pioviute critiche a destra e a manca: Riccardo Tozzi ha detto su Repubblica che «negare il finanziamento al film di Marco Bellocchio La bella addormentata significherebbe andare contro la legge e forse anche contro la costituzione». Il … Continua a leggere

«Maria, madre coraggio in tv»

Abbiamo preso tutto quello che era vero, poche righe ma significative, e poi abbiamo aggiunto il verosimile. Teniamo ben presente, però, che in un film come questo non sono tanto importanti le parole quanto i silenzi. Le parole sono poche, ma il messaggio è forte. Il rapporto tra Maria e Gesù passa soprattutto attraverso gli sguardi. Il verosimile cui accennava … Continua a leggere

La sindrome di Tommasino (a 80 anni da “Natale a casa Cupiello”)

La seconda intuizione di De Filippo è stata di non limitarsi a “caricaturare” il personaggio, mettendogli in bocca quel «Non mi piace» come un’ossessione, ma di collocarlo all’interno di una famiglia, dove il padre pensa all’opposto. Qui il discorso potrebbe prendere più direzioni: dall’incapacità di stupirsi ai drammi familiari, dal diritto di dissentire all’analisi delle maschere moderne (Fantozzi, Tafazzi, Cipputi, … Continua a leggere

Lettere dal deserto: il libro completo

Fratel Carlo Carretto   Introduzione La contemplazione sulle strade Sotto la grande pietra Purificazione dello spirito Sarete giudicati sull’amore Settarismo Sei nulla Nazaret Chi guida le cose del mondo? L’ultimo posto Purificazione del cuore O tu che passi per via… In cammino verso la “preghiera” La rivolta dei buoni I tempi della preghiera Il Dio dell’impossibile La preghiera contemplativa La … Continua a leggere

Canzoni e fede cristiana: la meglio musica del 2011

“New Blood” è il nuovo, si fa per dire, album di Peter Gabriel. Raccolta di brani più o meno celebri editati come esecuzioni classiche (così per André). Nessuna novità se non fosse per il secondo disco strumentale dell’album, delizioso, la visione in 3D con o senza occhiali del concerto londinese “New Blood” per iPhone e l’inedita versione di “Mercy Street”. … Continua a leggere

Film in streaming: da youtube un canale molto interessante

PESENTIFUL (http://www.youtube.com/user/Pesentiful?feature=watch) è un canale youtube molto interessante. L’autore ha caricato quasi 1.000 video di “cult movie, arte e fumetti”. Tra questa mole di materiale segnalo: – il capolavoro di Ettore Scola, C’eravamo tanto amati, in 9 parti (film completo): http://www.youtube.com/watch?v=ity6iMEQK6c – L’Armata Brancaleone di Mario Monicelli (in 9 parti): http://www.youtube.com/watch?v=TkY9CW6tt34 – I Picari, sempre di Mario Monicelli (in 9 … Continua a leggere

Il Volto di Gesù nell’Arte: Il Vangelo secondo Giotto

IL VOLTO DI GESÙ NELL’ARTEDa quasi due millenni l’immagine di Cristo appare nelle opere d’arte di tutto il mondo, con sembianze diverse, ma sempre riconoscibili: da Re dei re a Signore Onnipotente, da gentile rabbino ad amico compassionevole, a essere umano sofferente.Il tema della rappresentazione del divino, nel corso dei secoli, ha subito numerose trasformazioni ed è stato oggetto di … Continua a leggere

Israele affronta la Shoah con un film sul basket

Anche questa volta la storia a cui si ispira Riklis è vera. Nel film il protagonista si chiama Max Stoller ed è impersonato da Danny Huston, il figlio del grande regista John Huston. Ma per qualsiasi israeliano è chiarissimo il riferimento alla figura di Ralph Klein, l’allenatore del Maccabi Tel Aviv da lui portato per la prima volta sul tetto … Continua a leggere

Dalla Spagna un documentario su dodici incredibili conversioni cattoliche

Una delle prime storie è quella di Rubén, un omosessuale messicano che si prostituiva da quando aveva 18 anni, convinto che Dio amasse tutti tranne gli omosessuali, e che invece un giorno, dopo un ritiro spirituale invitato da un’amica, ha percepito di essere amato anche lui. Da allora, in castità, dedica la sua vita a far conoscere il Vangelo. Nel … Continua a leggere