Naturale e artificiale

La nostra vita è vita davvero non quando conosciamo la data esatta della nostra morte ma quando ne accettiamo l’esistenza come dato fondante della nostra complessità. La nostra vita è davvero vita non quando livelliamo la diversità nel nome di un malinteso bene comune, ma quando diventiamo consapevoli che la nostra verità non sta nell’avere ma nell’essere, nel costruire il … Continua a leggere

LETTO: La ragazza del lago (7-)

di Fossum Karin, giallo, NOR. 1996, Sperling & Kupfer  (collana Pandora)p. 304 Un minuscolo villaggio sulle coste norvegesi è in preda al panico: è scomparsa una bambina di sei anni. Sulle tracce della bimba, la polizia si imbatte in un’altra tragedia, già compiuta: poco lontano, sulle sponde di un fiabesco laghetto immerso nel bosco, trova il corpo nudo di una giovane … Continua a leggere

L’abat-jour (Fabio Volo)

“L’altra metà da trovare non è una donna: sei sempre tu. E’ l’altra metà di te, la parte sconosciuta alla quale devi dare vita, per poterti finalmente incontrare. Per sempre. Questa è la vera unione in grado di liberarci da quel sentimento di solitudine che avvertiamo anche quando ci sentiamo con qualcuno. Allora, poi non c’è niente di più bello … Continua a leggere