La tela di De André

Con la sua musica, con la sua poesia, Fabrizio De André in questo ci è stato maestro. È riuscito a tessere la tela della comprensione e della condivisione anche raccontando le storie più difficili, perché parlare di chi si toglie la vita, della prostituta, delle persone detenute, di chi ha toccato il fondo, di chi è travolto dalla violenza della … Continua a leggere

Music Visions lancia “Beside You”, un video musicale che celebra la maternità

“Abbiamo scelto questo campo perché il video musicale è di gran lunga il contenuto più popolare su Internet: nella Top 20 mondiale di YouTube, tra i contenuti più guardati di tutti i tempi e in tutte le categorie, sedici sono video musicali. Stiamo parlando, quindi, di più di quattro miliardi di telespettatori” afferma Teffè. “L’impatto sociale dei video musicali attraverso … Continua a leggere

“Cos’è l’amore?” la domanda ricorrente di Lucio Dalla…

Di una cosa era certissimo: che c’è l’al di là, l’oltre la morte, “il secondo tempo”, la vita per sempre. Ancora recentemente mi aveva ripetuto: “Questa vita è solo l’anticamera, il bello deve venire!”. Ho conosciuto Lucio una sera a Bologna nel 1971, giovani della medesima età (uno nato appena ventiquattr’ore prima dell’altro), e siamo subito diventati amici. Da allora … Continua a leggere

Ricordo di Lucio Dalla. Davanti al regista più grande

Ci conoscevamo, ma non così bene. Un rapporto iniziato con un’intervista sulle ragioni della fede e poi proseguito proprio perché il tema di quel colloquio non si esaurisce certo con una manciata di domande. Insomma, siamo nel centro di Bologna: mi afferra il braccio, resta un attimo in silenzio, come fosse sospeso in attesa che qualcosa arrivasse da chissà dove, … Continua a leggere

Ricordando Lucio Dalla

http://pietrevive.blogspot.com/ Dal sito dei Francescani Il grande cantautore si “confessa” in questa intervista Dopo aver musicato i Salmi ed avere cantato davanti a due papi, Giovanni Paolo II e Benedetto XVI, Lucio apre il suo animo e parla del suo mondo spirituale. “Sono credente e praticante, non mi perdo una messa e giro col rosario in tasca”. Ma parla anche … Continua a leggere

Lucio Dalla, l’artista col tarlo della bellezza

La sua voce, pur non educata – un po’ come l’altro grande Lucio, Battisti – e la sua gestualità lievemente animalesca gli procurarono non poche critiche e facili caricature. La sua voce aveva però caratteristiche straordinarie, difficili da rintracciare insieme: un timbro riconoscibile come un marchio di fabbrica; grande potenza; ampissima estensione; espressività ed agilità fuori dal comune. Ebbi la … Continua a leggere

Whitney Houston, un destino di gloria e autodistruzione

Non c’era stato verso, in realtà: da mesi, dopo la conclusione di un tour problematico, malinconicamente passato anche per Milano, circolavano nell’ambiente voci che Whitney fosse ricaduta nei propri viziettacci; era tornata a sparire dalle scene, la vedevano in giro di sera molto mal ridotta: anche qualche giorno fa, in un’uscita con la figlia Bobby Christina che ha ormai 18 … Continua a leggere

Sanremo 2012 – Eugenio FINARDI – “E tu lo chiami Dio”

«Noi rom, dal campo nomadi all’Ariston con Finardi»   Avvenire, 17.2.12   Molti di noi li avranno incontrati in metropolitana, coi loro violini e la loro allegria, musica in cambio di qualche spicciolo. Eduard, Ciprian e Luigi sono adolescenti dagli occhi scuri e i capelli nerissimi, hanno imparato le note sulla strada e questa sera suoneranno al Festival di Sanremo. … Continua a leggere