“Encontras Dragones” non verrà distribuito nelle sale

La figura di San Escrivá giovane emerge con le sue difficoltà umane ma anche con tutta la potenza della sua fede con la quale riesce ad affrontare il periodo buio della guerra civile spagnola e a dare serenità e speranza a chi gli è vicino La bravura del regista Ronad Joffé consente di mantenere alto l’interesse lungo tutta la narrazione … Continua a leggere

Sanremo 2012 – Eugenio FINARDI – “E tu lo chiami Dio”

«Noi rom, dal campo nomadi all’Ariston con Finardi»   Avvenire, 17.2.12   Molti di noi li avranno incontrati in metropolitana, coi loro violini e la loro allegria, musica in cambio di qualche spicciolo. Eduard, Ciprian e Luigi sono adolescenti dagli occhi scuri e i capelli nerissimi, hanno imparato le note sulla strada e questa sera suoneranno al Festival di Sanremo. … Continua a leggere

Omero e Montale, i libri di Barsotti

Per conoscere Barsotti, e farsene una idea giusta, è dunque fondamentale accostarsi alla sua biblioteca ed entrare, così come oggi possiamo, nel mondo delle sue letture. Prima del “cosa”, è importante però capire “come” don Divo leggeva. Ciò che più lo interessava era entrare in contatto vivo con i diversi autori. Tante volte dichiarò che gli interessava più sant’Agostino che … Continua a leggere

Perché Celentano ce l’ha con Avvenire e Famiglia Cristiana?

Fonte: http://pietrevive.blogspot.com/ Celentano a Sanremo “Un bello spettacolo” Se l’è presa con i preti e con i frati (tutti tranne uno) «che non parlano del Paradiso». E se l’è presa con Avvenire e Famiglia Cristiana «che vanno chiusi». Tutto questo, perché abbiamo scritto che con quel che costa lui alla Rai per una serata si potevano non chiudere le sedi … Continua a leggere

Vocazione di un servo inutile. Nel romanzo «Notturno sull’Isonzo» di Alojz Rebula

Lo sfondo era quello della Resistenza al fascismo e all’esercito tedesco di occupazione, con la tormentata esperienza vissuta da non pochi sacerdoti impegnati a contatto diretto con il dramma della loro gente. Il pensiero mi è corso a quest’opera quando ho letto, su sollecitazione di amici sloveni, il romanzo storico Notturno sull’Isonzo, composto da uno dei maggiori scrittori e intellettuali … Continua a leggere

Numeri da record in Francia per il film di Toledano e Nakache

Il film è tratto da una storia vera. Il vero Philippe Pozzo di Borgo ha raccontato la sua amicizia con il magrebino Abdel in Le second souffle (Montrouge, Bayard, 2011, pagine 282, euro 14,90; la prima uscita del volume però era avvenuta nel 2001). La pellicola è piaciuta molto a entrambi, rimasti legati anche dopo il tempo vissuto insieme a … Continua a leggere

Almanya – La mia famiglia va in Germania

Restare uniti è il desiderio che caratterizza l’esperienza della famiglia. La vicinanza affettiva è il sogno anche degli Yilmaz, emigrati in Germania dalla Turchia negli anni ’60 e giunti ormai alla terza generazione. In età di pensione il patriarca Hüseyin, protagonista del film tedesco e capostipite della ricca discendenza, si trova a fare i conti con un passaporto più che … Continua a leggere

Geniale Charles. Duecento anni fa, il 7 febbraio 1812, nasceva Dickens

E al drammaturgo suo conterraneo, Dickens, del quale ricorre il secondo centenario della nascita, deve davvero molto. Come è noto, il giovanissimo Charles, benché desideroso di approfondire gli studi, fu costretto a lavorare in una di quelle terribili e disumane fabbriche dell’Inghilterra pre-vittoriana (nella fattispecie uno stabilimento per la produzione di lucido da scarpe) popolate da un’umanità dolente per la … Continua a leggere

Il pop potentissimo dei Negrita

Il caos del lavoro quotidiano mi costringe all’immediatezza del pop, mai banale e però meno impegnativo, anche se le uniche cose belle suonate dall’iPod nelle ultime settimane (e che mi piacciono) riguardano brani degli Animals e di David Bowie. Ascolti vintage. I Negrita comunicano innanzitutto energia, accompagnati dal solito sound sfacciato alla Clash. Forse troppo strizzano l’occhio alla classifica di … Continua a leggere